Un videodermatoscopio donato all’Ospedale di Gallarate dalla “De Molli Giancarlo Industrie” nel 70esimo di fondazione

CASTRONNO – In occasione dei 70 anni dalla sua fondazione, avvenuta nel 1948, la “De Molli Giancarlo Industrie Spa” di Castronno ha deciso di donare all’Unità operativa di Dermatologia dell’Ospedale di Gallarate un videodermatoscopio. La moderna apparecchiatura, che consente di tenere sotto stretto controllo numerose patologie dermatologiche legate ad esempio alla mappatura dei nei, rilevandone le immagini progressive e memorizzandole su un computer, sarà utilizzata nel reparto diretto dal dottor Angelo Carabelli, una struttura che conta nove posti letto ed è una delle più importanti a livello regionale. La donazione è stata annunciata nei giorni scorsi alla direzione generale dell’Asst Valleolona di Busto Arsizio: la consegna dello strumento, con cui l’azienda privata intende contribuire al miglior funzionamento di una struttura sanitaria pubblica già molto apprezzata, avverà dopo le festività pasquali. Il nuovo strumento, un Derma View dual della 3T medical, utilizza le più avanzate tecnologie applicabili a un esame di videodermatoscopia, permettendo l’acquisizione di immagini ad alto contenuto informativo con un motore software a tecnologia wireless. L’obiettivo è quello di offrire la migliore soluzione di indagine dermatoscopica presente oggi sul mercato, consentendo di digitalizzare in maniera professionale gli indispensabili dispositivi ottico-analogici da sempre in uso in tutti gli studi dermatologici. “Si tratta di uno strumento molto utile e importante – ricorda il dottor Carabelli – che migliora le prestazioni attualmente garantite dal dermatoscopio già in uso, consentendo appunto di registrare accuratamente le immagini per poterle poi confrontare attraverso il computer tenendo sotto stretto controllo l’evoluzione diagnostica e terapeuticain modo più efficace”.